12/12/2014

Menopausa: dalla tristezza pervadente alla gioia di vivere grazie agli ormoni


Le vostre lettere alla nostra redazione


CONDIVIDI SU
Da tempo volevo rendere una mia testimonianza sul sito della professoressa Graziottin che si è presa cura di me sin dal marzo 2011, ma rimandavo sempre perché sono talmente immensi e carichi di emozione i sentimenti di riconoscenza e stima che non è facile per me condensarli in uno scritto.
Ho 53 anni, una carriera attiva e soddisfacente, un mondo ricco di affetti e amicizie. Ma tutto ciò non mi bastava: la secchezza vaginale associata al dolore, accentuati con la menopausa, spegnevano i miei sogni e il mio entusiasmo.
Le mie amiche si accorgevano di questo mio calare e tramite una di questi preziosi angeli fui indirizzata alle cure della professoressa. Dopo tanto peregrinare da vari specialisti, la diagnosi fu immediata: vestibolite vulvare con iniziale distrofia.
Ho intrapreso la terapia ormonale sostitutiva e ho seguito le indicazioni alimentari e comportamentali, che seguo tuttora, con scrupolo e attenzione. E ora posso ritenermi guarita, anzi rinata a vita nuova, mentre riscopro e apprezzo tutti i doni che ho ricevuto dal buon Dio. Ricomponendo un corpo che esplode di energia, vitalità e femminilità.
Mi considero fortunata ad aver incontrato sulla mia strada, mentre anch’io ero in viaggio verso la mia Itaca, la professoressa Graziottin, che unisce all’elevatissima e non comune competenza scientifica l’umanità che dovrebbe esser propria di ogni medico e un sacro rispetto per la paziente, di cui sa leggere i bisogni più profondi che spesso nemmeno questa sa riconoscere.
Mi complimento anche con la bella iniziativa di aver creato questo spazio per le testimonianze: scrivere le nostre storie, e leggere quelle di tante altre donne, è anche questa una terapia, oltre che un’opportunità per conoscersi meglio e scoprire un mondo di persone che, attraverso il loro dolore, donano e ricevono amore e ottimismo.
Grazie Professoressa! Buon lavoro a lei, a noi donne e alle nostre famiglie.
M.S.

top

Parole chiave:
Dispareunia - Menopausa - Secchezza vaginale - Terapia ormonale sostitutiva - Vestibolite vulvare / Vestibolodinia provocata

Stampa

© 2014 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico